Le tematiche


Il progetto di laboratorio sulla Storia della Matematica è nato sia come conseguente prosecuzione di sperimentazione del percorso di studio che gli insegnanti hanno svolto nei lavori della Commissione Matematica a partire dall'anno scolastico 2006/2007, sia come risposta didattica alle esigenze di studio ed educative espresse dagli allievi.

La formazione ha esplorato i settori di studio trattati nel libro "Elementi di Didattica della matematica" scritto dal prof. Bruno D'Amore, riguardanti alcuni costrutti della Didattica della Matematica:
  • misconcezioni;
  • i Registri Semiotici: rappresentazione, trattamento e conversione;
  • Teoria delle Situazioni;
  • Contratto Didattico ed effetti del Contratto Didattico;
  • alcuni elementi di Storia della Matematica.

Inoltre sono stati indagati alcuni principi e strumenti della didattica costruttivista:
  • l’approccio socio-culturale;
  • le comunità di pratica e di apprendimento.

Lo scopo era quello della ricerca della comprensione dei complessi fenomeni in gioco nell'apprendimento e nell'insegnamento della Matematica.

Il corso di formazione



Relatore.jpeg
Presentazione

L'opportunità di formazione è stata offerta dal Progetto dell'IRRE Veneto "I costrutti di Didattica della Matematica in situazione d'aula" che aveva le seguenti finalità:
  • Ambito di ricerca educativa:
    costruire e sperimentare, nella modalità di ricerca, metodologie di insegnamento-apprendimento per conoscere e sostenere il delicato processo di insegnamento-apprendimento della disciplina matematica attivando percorsi di esperienze didattiche su temi della matematica;
  • Ambito della formazione:
    potenziare le competenze degli insegnanti sia nei confronti di formazione-aggiornamento (in risposta dei bisogni formativi di costruzione di competenze didattiche) sia nel miglioramento dei processi di insegnamento-apprendimento;
  • Ambito della documentazione:
    predisporre strumenti di consulenza e di monitoraggio come recupero e risposta alla formazione (progettazione di questionari); documentare (raccolta di tutte le esperienze di attività di ricerca-azione) per valorizzare le attività didattiche, per diffondere buone prassi in matematica, per disseminare i materiali di ricerca e di studio realizzati.

Le azioni di realizzazione del progetto sono state focalizzate sull'individuazione di percorsi di apprendimento in Matematica mirati a:
  • fare matematica;
  • far fare matematica;
  • osservare cosa succede in aula.

L'approccio è stato centrato su un'ottica educativa di una Matematica riconosciuta come sistema sociale complesso che comprende teoria, sviluppo e pratica relativa all'apprendimento ed insegnamento della disciplina anche con l'apporto della ricerca nel campo del paradigma socio-costruttivista e della comunità di pratica.

Riferimenti scientifici
Primario riferimento scientifico del progetto è stato R.S.D.D.M., Gruppo di Ricerca e Sperimentazione in Didattica e Divulgazione della Matematica di Bologna composto da docenti universitari e insegnanti di ogni ordine scolastico interessati alla sperimentazione ed alla divulgazione nell'ambito della Didattica della Matematica.

Il Gruppo si occupa di:
  • effettuare ricerche in didattica della Matematica;
  • di trasformare i risultati di tali ricerche in materiali ed idee spendibili in aula;
  • di cercare le domande di ricerca nei problemi didattici proposti dagli insegnanti;
  • di usare il più possibile la storia della Matematica nelle pratiche di insegnamento.

Responsabile scientifico del Gruppo è il prof. Bruno D'Amore. Le sue ricerche nel dominio che costituisce la Didattica della Matematica, di fama internazionale, sono state fondamentali per lo sviluppo di una didattica della Matematica centrata su:

  • la costruzione del sapere da parte dell'allievo;


Bruno D'Amore illustra un esempio di costruzione del sapere matematico
  • la dimensione sociale dell'apprendimento;

  • la visione di un approccio storico culturale della disciplina Matematica.


Silvano Locatello intervista Giorgio Bagni
Altro importante riferimento scientifico sono state le ricerche di Didattica della Storia sviluppate dall'Associazione Clio '92, ed in particolare dal prof. Ivo Mattozzi e dal suo gruppo di ricerca.
I docenti inoltre hanno svolto un'attività specifica di autoformazione sulla didattica costruttivista nell'approccio socioculturale e sulla pratica del Gruppo Collaborativo.

Bibliografia
Cooperative Learning

Didattica della Matematica

Storia della Matematica

Materiali teorici di sintesi

Sitografia